Turchia Istanbul Ataturk aeroporto attacco terroristico

L’attentato di Istanbul: “Il voltafaccia che chiama sangue”

L'attacco all'aeroporto Atatürk di Istanbul testimonia il fallimento di un processo di ridefinizione della politica interna ed estera di Erdogan, che si trova a fronteggiare minacce di varia natura e ...

Parigi, Francia, ISIS, attentati di Parigi, attacchi di Parigi, Stato Islamico,

Parigi, Beirut e i prevedibili colpi di coda dello Stato Islamico

Gli attacchi di Parigi, preceduti dall'attentato di Beirut e del Sinai egiziano, s'inseriscono in un trend ben definito di sviluppo dello scenario mediorientale e della strategia dell'ISIS che avrebbe dovuto ...

Arabia Saudita

L’Arabia Saudita e la nuova sfida del radicalismo salafita

Analisi del terrorismo in Arabia Saudita, in riferimento alla questione sciita e alle novità introdotte dall'ascesa dello Stato Islamico nel Paese.

Sezione Newsletter: raccolte delle principali notizie

Arabia Saudita

NEWSLETTER N° 11

Sommario: Arabia Saudita, Siria/Russia, Tajikistan, Turchia - Newsletter N°11

NEWSLETTER N°10

Sommario: Bangladesh, Libia, Russia, Turchia, Venezuela

Ultime News

terrorismo in tunisia

Genesi e sviluppo del terrorismo in Tunisia

Due distinti attacchi terroristici hanno sconvolto il quadro della sicurezza della Tunisia, reso problematico dalla contemporanea presenza di milizie e reti del terrorismo internazionale, come ISIS e al Qaeda.

Continua a leggere

Le nuove esigenze strategiche dell’Azerbaijan *

Il Mar Caspio è il teatro di un confronto multipolare tra grandi potenze, come la Russia, e vecchi e nuovi attori geopolitici, come l’Iran, l’Azerbaijan, il Kazakhstan e il Turkmenistan. In esso si riscontra un alto livello di conflittualità potenziale, a seguito del bisogno del controllo dei giacimenti di idrocarburi e delle vie di approvvigionamento energetico che vi transitano.

Continua a leggere

Tra Ankara e Kobanê: le ragioni dietro la politica turca nei confronti dei curdi *

Dal 16 settembre scorso, la cittadina siriana a maggioranza curda di Kobanê, al confine con la Turchia, è oggetto di un assedio delle milizie dell’ISIS a cui si sta opponendo la forza armata curda del PYD (Partiya Yekîtiya Demokrat – Partito d’unione democratica), l’YPG (Yekîneyên Parastina Gel – Unità di protezione del popolo). Dall’inizio delle ostilità, la popolazione curda di Turchia si è riversata nelle strade per chiedere al Presidente Erdoğan di permettere il passaggio di aiuti e combattenti curdi verso Kobanê.

Continua a leggere

La minaccia – interna e regionale – del terrorismo in Egitto

Anche dopo l’elezione di Abdel Fattah al-Sisi a Presidente della Repubblica nel maggio 2014, la transizione egiziana non può definirsi totalmente conclusa poiché a seguito delle destituzioni di Hosni Mubarak nel febbraio 2011 e di Mohamed Morsi nel luglio 2013 permane in Egitto una rilevante serie di problemi. La sicurezza e il pericolo del terrorismo rappresentano sicuramente alcune delle maggiori criticità del periodo post-Primavere arabe.

Continua a leggere

La Difesa italiana e il nuovo Mediterraneo

Negli ultimi anni, i vari sconvolgimenti politici dei Paesi del Mediterraneo meridionale e orientale hanno contribuito a riportare alla luce il dibattito circa la questione della sicurezza dell’area.

Continua a leggere

Il Sahel e le nuove aree di espansione del radicalismo islamico

Nel Sahel, la preponderante ascesa di AQMI (Al Qaeda nel Maghreb Islamico), MUJAO (Movimento per l’Unità e il Jihad nell’Africa Occidentale), Ansar Dine, Boko Haram e al-Shabaab alimenta i timori riguardo alla creazione di un unico arco di instabilità dalle coste atlantiche alla Somalia

Continua a leggere

NEWSLETTER N°9

Sommario: Iraq, Lesotho, Pakistan, Somalia, Ucraina

Continua a leggere
algeria

La minaccia radicale in Algeria alla luce dell’attuale situazione politica

Il 13 luglio scorso, l’esplosione di un ordigno artigianale ha causato la morte di sette membri delle forze di sicurezza algerine. L’attacco è stato portato avanti nella regione di Sidi Bel Abbes, nell’Algeria occidentale, lungo l’asse stradale Algeri-Rabat.

Continua a leggere

NEWSLETTER N°8

Egitto, Israele-Palestina, Libia, Ucraina

Continua a leggere

Il ruolo di Mosca in Egitto: quid sub solem novum?

Il 14 novembre del 2013 una delegazione diplomatica russa si è recata al Cairo per un incontro con i nuovi vertici politici egiziani, dando avvio al nuovo corso delle relazioni russo-egiziane.

Continua a leggere